Riflessioni sull’anno appena trascorso. Previsioni e tendenze per il 2018.

Dicembre è l’ultimo mese dell’anno e come tale ha sempre la responsabilità di raccogliere ogni resoconto, considerazione e proposito dei mesi passati e di quelli futuri.
Per questo motivo abbiamo intervistato Eugenio Piscopo e Maurizio Colzani, rispettivamente Responsabile Sviluppo Prodotto e Direttore Commerciale del Linificio e Canapificio Nazionale, per farci fare una panoramica sul mercato liniero del 2017 e sulle tendenze di mercato del 2018, sia in Italia che nel mondo.

Maurizio è stato subito chiaro: se dobbiamo sintetizzare lo stato dell’arte dell’industria liniera è evidente che “il lino continua a ricoprire uno dei ruoli più importanti tra i filati richiesti”.

Se il 2016 era stato un anno di crescita in tutti i mercati, il 2017 è stato un anno di transizione, durante il quale si è potuto registrare un calo globale delle vendite di lino. Settori in rallentamento sono stati la camiceria, maglieria e abbigliamento, stabili invece l’arredamento e l’home textile.

Molto interessante, in termini numerici e di tendenza, è stata la crescita della domanda proveniente dal settore del tessile-tecnico a sfondo ecocompatibile, dove si fa sentire, sempre più forte, l’esigenza di sostituire fibre sintetiche con le fibre naturali più sostenibili al mondo, come lino e canapa.

La ricerca di fibre ad elevata sostenibilità è stato uno dei temi principali del 2017 ed è stato uno dei motori della ripresa di questi ultimi mesi per il mercato dei filati linieri che, prevedibilmente, si rafforzerà nel 2018.

Sempre parlando di trend, è ormai consolidata la richiesta di personalizzazione dei prodotti di lino e come ci conferma Eugenio: “il 2017 del Linificio è stato un anno fortemente basato su attività di collezione e sviluppo di prodotti realizzati su misura per i propri clienti”.

Se nell’arredamento e nell’home textile la ricerca si è incentrata molto su prodotti sempre più performanti, nei settori dell’abbigliamento, camiceria e maglieria il mercato si sta concentrando su filati che evidenzino le seguenti peculiarità:

Qualità. Sono in aumento le richieste di filati di lino ad elevata “pulizia”, regolari e di grande pregio, spesso realizzati con titoli fini o addirittura finissimi. Innovazione. La moda ha esigenze di innovazione continua e i filati devono saper accompagnare il cambiamento. Filati tinti, mélange e in mischia intima con fibre tecniche, quali Nylon e Tencel, saranno al centro delle prossime collezioni di tessuti dalle performances uniche e tonalità sorprendenti. Sostenibilità. Sempre più aziende si rivolgono al Linificio per realizzare prodotti altamente sostenibili e “certificabili” al consumatore finale attraverso label come Ecotex (anche per il mondo del bambino) e GOTS.

Qualità del prodotto, Innovazione e Sostenibilità sono quindi i tre aspetti che il mercato desidera ma sono anche i pilastri che, insieme alla qualità del servizio offerto ai propri partners, sorreggono la produzione del Linificio allo scopo di creare il giusto connubio tra il filo “pensato”, “studiato” e “realizzato” per il successo dei propri clienti.

Questo desiderio di essere “differenti dalla massa” ha portato il Linificio a creare una nuova linea di filati, ilMioLino, che rappresenta la nuova frontiera produttiva: tutta l’arte del lino racchiusa in un filato nato dalla tradizione ma rivolto al futuro. Il tutto designed in Italy e rigorosamente Made in Europe.

Ringraziando Eugenio e Maurizio per la pazienza nel rispondere a tutte le nostre domande, vi auguriamo un 2018 di grande crescita!

Articolo precedente

Lo Stock Service con il cliente per il cliente

Articolo successivo

Un filo di Lino tra Milano e Parigi. Analisi delle...

In evidenza

Ultime notizie

ChiaraFerraris

03 Giugno 2019

Il Lino si racconta nell’arte, nella danza, nella musica

Dal seme al tessuto, è un’esperienza davvero speciale quella che scorre nelle fibre del lino coltivato dal Linificio e Canapificio Nazionale ad Astino. La poesia della fioritura che la mattina...

Continua

Pierluigi Fusco Girard

01 Dicembre 2018

Linificio e Canapificio Nazionale riceve il “Premio 100 Eccellenze Italiane”

Nei suoi gloriosi 145 anni di storia, il Linificio e Canapificio Nazionale è stato più volte premiato. Recentemente ilMioLino è stato eletto per ricevere un altro autorevole riconoscimento. Come riconoscimento...

Continua

Pierluigi Fusco Girard

20 Novembre 2018

Linimpianti tra innovazione e standard qualitativo

Oggi vogliamo raccontarvi uno dei più grandi segreti de ilMioLino: la Lininpianti. Nella piccola cittadina di Villa D’Almè, nascosta in una delle splendide valli bergamasche, risiede il Centro di Ricerca...

Continua

©Linificio e Canapificio Nazionale Srl | Company of Marzotto Lab Srl | Sede Legale Largo Santa Margherita, 1 36078 Valdagno (VI) Italy
PEC linificio@legalmail.it | Power by VillaConsulting