Il Lino si racconta nell’arte, nella danza, nella musica

ChiaraFerraris

03/06/2019

Dal seme al tessuto, è un’esperienza davvero speciale quella che scorre nelle fibre del lino coltivato dal Linificio e Canapificio Nazionale ad Astino. La poesia della fioritura che la mattina tinge i campi bergamaschi di azzurro, si trasforma in materia nei processi di filatura, tintura e tessitura con i quali il Linificio e Canapificio Nazionale, Dyeberg, Gruppo Albini e Martinelli Ginetto, eccellenze bergamasche della filiera liniera nel mondo, trasformano il lino seguendo i più elevati criteri di innovazione e sostenibilità. Questo racconto si trasforma in un viaggio, da Astino al centro di Bergamo, e diventa omaggio alla bellezza e all’arte attraverso una serie di eventi realizzati nel centro cittadino per donare al territorio l’emozione di una storia che celebra natura e progresso, tradizione e innovazione tecnologica, ricerca e sostenibilità:  la coltivazione e trasformazione del lino a Km Zero. Un percorso narrativo che, grazie a Il Cavaliere Giallo, ha coinvolto istituzioni culturali, operatori del territorio, associazioni e partner internazionali in un affascinante intreccio che racconta il lino con i linguaggi dell’arte visiva, musicale e performativa.

 

Il Lino è arte

Capolavori della pittura, dall’Accademia Carrara al Sentierone

Celebri artisti di tutti i tempi hanno immortalato volti, abiti eleganti, ambienti e paesaggi trasferendo la loro arte su tele di lino. In collaborazione con l’Accademia Carrara, dall’1 al 30 giugno, una selezione di opere presenti nella collezione della Pinacoteca, fedelmente riprodotte con stampe su tele di lino, saranno oggetto dell’esposizione “Il lino è arte”. Una galleria di capolavori che dall’1 di luglio al 30 settembre si trasferisce a Valmarina nella sede del Parco dei Colli.

 

Il Lino è visione

Il percorso del lino in oltre 60 scatti

Il percorso del lino nella filiera tessile bergamasca è raccontato dalla semina al tessuto con gli oltre 60 scatti che compongono la mostra fotografica allestita dall’1 al 30 giugno sotto i Portici del Sentierone a cura de Il Cavaliere Giallo. Un invito a scoprire una realtà industriale che dalla fine del 1800 rende Bergamo protagonista d’eccellenza nella moda mondiale. Dal 1 luglio al 30 settembre la mostra sarà visibile a Valmarina, nella sede del Parco dei Colli.

 

Il Lino è musica e danza in ogni fibra

Narrazioni in movimento

La narrazione del lino incrocia qui il linguaggio poetico della danza e della musica: i corpi in movimento traducono in performance coreografiche i concetti di trasformazione e resilienza, l’energia vitale della natura e l’ingegneria delle macchine, la metafora dell’abbraccio tra il lino e la città con cui idealmente il viaggio si chiude. I due contributi, l’anteprima del video “Il lino danza in ogni fibra” realizzato da ABC – Allegra Brigata Cinematica e una performance dal vivo di Contact Dance Improvisation su musiche di Gaetano Donizetti del gruppo Le Molecole, animano il 14 giugno a partire dalle 17:30 il Quadriportico del Sentierone: una serata speciale per festeggiare l’arrivo della fioritura del lino, che fa parte degli appuntamenti in calendario “Aspettando la Donizetti Night”, una serie di iniziative per ricordare il compositore orobico e il suo legame con la città.

La musica di Donizetti, maestro di tessiture sonore e drammaturgiche originali, oltre che figlio di bergamaschi probabilmente tessitori, è stata selezionata dal direttore artistico Francesco Micheli con Michele Balistreri (drammaturgo del festival Donizetti Opera), per diventare colonna sonora della performance del gruppo Le Molecole firmata da Andrea Gambirasio.

Gallery

Articolo precedente

Linificio e Canapificio Nazionale riceve il “Premio 100 Eccellenze Italiane"

In evidenza

Ultime notizie

ChiaraFerraris

03 Giugno 2019

Il Lino si racconta nell’arte, nella danza, nella musica

Dal seme al tessuto, è un’esperienza davvero speciale quella che scorre nelle fibre del lino coltivato dal Linificio e Canapificio Nazionale ad Astino. La poesia della fioritura che la mattina...

Continua

Pierluigi Fusco Girard

01 Dicembre 2018

Linificio e Canapificio Nazionale riceve il “Premio 100 Eccellenze Italiane”

Nei suoi gloriosi 145 anni di storia, il Linificio e Canapificio Nazionale è stato più volte premiato. Recentemente ilMioLino è stato eletto per ricevere un altro autorevole riconoscimento. Come riconoscimento...

Continua

Pierluigi Fusco Girard

20 Novembre 2018

Linimpianti tra innovazione e standard qualitativo

Oggi vogliamo raccontarvi uno dei più grandi segreti de ilMioLino: la Lininpianti. Nella piccola cittadina di Villa D’Almè, nascosta in una delle splendide valli bergamasche, risiede il Centro di Ricerca...

Continua

©Linificio e Canapificio Nazionale Srl | Company of Marzotto Lab Srl | Sede Legale Largo Santa Margherita, 1 36078 Valdagno (VI) Italy
PEC linificio@legalmail.it | Power by VillaConsulting